L'uso del teleriscaldamento è sinonimo di maggiore efficienza energetica e comfort individuale

Se fai parte di un'azienda di servizi pubblici o sei responsabile della progettazione o della fornitura del teleriscaldamento, Danfoss mette a disposizione la sua lunga esperienza e conoscenza approfondita nel teleriscaldamento di quarta generazione e i suoi numerosi prodotti e servizi che possono aiutarti a massimizzare il potenziale del tuo teleriscaldamento. 

Oltre alla nostra notevole competenza tecnica, comprendiamo che le aziende di teleriscaldamento moderne fanno ben più che fornire riscaldamento e raffrescamento all'utente finale. Stai influenzando e agendo secondo obiettivi politici in materia di energia e le tecnologie disponibili. Danfoss può dimostrare come le aziende di teleriscaldamento possono svolgere un ruolo fondamentale nella riduzione delle emissioni di CO2 e nell'ottimizzare i consumi energetici nelle città. 

Perché il teleriscaldamento con Danfoss?

Crediamo che il teleriscaldamento sia il modo più sostenibile per mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici e migliorare l'efficienza fornendo soluzioni di ottimizzazione e di controllo ottimale della temperatura sia dal lato della domanda sia da quello dell'offerta.  

Le tendenze nel settore del teleriscaldamento stanno mutando:

  • Da fonte singola a fonte multipla
  • Dai fossili alle energie rinnovabili e in surplus
  • Dal teleriscaldamento ad alta temperatura a quello a bassa temperatura

Affrontiamo le principali sfide del teleriscaldamento

1.    Ottimizzazione del ∆T

I sistemi non bilanciati dal punto di vista idronico hanno temperature di portata e di ritorno elevate. Il ∆T influisce direttamente sui costi e sull'efficienza della produzione di calore e sull'efficienza e i costi della rete di distribuzione. La sfida nel teleriscaldamento è come massimizzare l'efficienza della rete e della produzione pur garantendo la migliore qualità della fornitura.

La nostra soluzione

Per risolvere questi problemi, è necessario ottimizzare la temperatura di mandata, migliorare il ∆T e bilanciare la temperatura e la portata di mandata. Con l'utilizzo dei sistemi con componenti e soluzioni intelligenti Danfoss potrai:

  • Migliorare il ∆T del lato primario aumentando l'efficienza del lato secondario;
  • Ottenere un bilanciamento ottimale tra ∆T e portata;
  • Ridurre i costi di distribuzione e produzione.

Si stima che in virtù della riduzione dei costi di esercizio e della maggiore efficienza, è possibile ottenere almeno l'1% di riduzione dei costi di generazione dell'energia primaria ogni 3 K di ∆T in più.

2. Progettazione ottimale della rete

Le perdite di acqua e calore, lo spostamento dei punti critici della rete, gli ampliamenti della rete e molti altri fattori comportano elevati costi di produzione causati dalla scarsa pianificazione. Nel teleriscaldamento, la sfida è come minimizzare i costi di investimento e massimizzare la densità dei consumi tramite un dimensionamento ottimale della rete e investimenti stabiliti in base alle priorità economiche.

La nostra soluzione

Per risolvere queste sfide, usa il modello termoidraulico per:

  • Evitare il sovradimensionamento;
  • Verificare la capacità e valutare l'impatto sull'intera rete.

Si stima che grazie all'uso di un'adeguata pianificazione nel dimensionamento della rete e dell'assistenza nel dimensionamento dei componenti (consulenza), potremmo ridurre l'investimento del17% rispetto alla progettazione tradizionale.

3. Decentramento - maggiore complessità del combustibile

Il decentramento e la maggiore complessità del combustibile rendono più difficile l'integrazione e le previsioni. La sfida nel teleriscaldamento è come massimizzare l'uso delle fonti di produzione più economiche e gestire con efficienza reti complesse pur migliorando l'uso di varie fonti di calore con i migliori investimenti economici.

La produzione di calore dalle fonti rinnovabili può essere prioritaria e controllata più facilmente, aiutando l'azienda a centrare (o superare) sempre l'obiettivo.

La nostra soluzione

La soluzione a queste sfide è quella della pianificazione efficiente della produzione (mix di combustibili) mediante:

  • Previsione della domanda;
  • Bilanciamento della rete in tempo reale;
  • Simulazione della produzione di calore.

In questo modo sosterrai l'obiettivo UE del 27% per le energie rinnovabili

4. Esigenza di risparmio energetico

La normativa sui risparmi energetici impone risparmi energetici annuali e una chiara documentazione dimostrativa. Una sfida nel teleriscaldamento è come raggiungere gli obiettivi di risparmio energetico da parte dell'utente finale e investire nel riscaldamento secondario per migliorare l'efficienza sul lato primario. L'obiettivo è fare investimenti intelligenti.

La nostra soluzione

Risolvere queste sfide mediante:

  • Approvvigionamento e sviluppo delle conoscenze sulle potenziali misure e verifica dei risparmi.
  • Attuazione di contromisure sul lato secondario con un migliore rapporto costi-prestazioni sul lato primario.

Alla fine, è possibile ottenere risparmi energetici annuali da parte degli utenti finali superiori all'1,5% (obiettivo della direttiva UE sull'energia da applicare solamente in paesi in cui è previsto un programma obbligatorio).

5. Picco di domanda di energia

Il carico termico di picco e i costosi picchi di combustibile aumentano le risorse necessarie per l'unità di teleriscaldamento, rendendolo più costoso sia per le unità di teleriscaldamento sia per gli utenti finali. Ha inoltre un notevole effetto sul CAPEX, oltre che sull'OPEX. Una sfida del teleriscaldamento è come ridurre l'effetto dei picchi di domanda di energia sui costi di esercizio della rete e coprire i picchi di domanda con le fonti di calore ordinarie, riducendo al contempo i costi di investimento e di esercizio.

La nostra soluzione

Risolvere queste sfide mediante:

  • Simulazione della produzione di calore;
  • Massimizzazione dell'utilizzo dell'accumulo di calore negli edifici e sulla rete;
  • Attuare misure di controllo per il riscaldamento graduale.

In questo modo, è possibile ottenere una riduzione dei picchi di domanda di energia del 20%.

6. Legacy SCADA

I sistemi Legacy SCADA complicano e allungano il processo di integrazione dei dati. La sfida del teleriscaldamento è come facilitare e velocizzare l'integrazione dei dati riducendo i costi di investimento e di manutenzione.

La nostra soluzione

La soluzione è quella di risparmiare tempo e denaro usando SCADA moderni tramite:

  • Accesso libero alla banca dati
  • Connettività aperta
  • Indicatori chiave di processo e di prestazioni generati automaticamente
  • Funzioni di messa in funzione automatica

Tutti i rimedi sopra indicati aiuteranno a sbloccare le tue risorse nascoste e dovrebbero comportare il 30% di maggiore efficienza rispetto agli SCADA tradizionali.

7. Maggiore attenzione all'assistenza clienti

Una sfida del teleriscaldamento è come ampliare i servizi al cliente forniti dall'unità di teleriscaldamento e aumentare la percezione del cliente dell'unità di teleriscaldamento come partner affidabile, trasparente e flessibile.

La nostra soluzione

La soluzione è quella di presentare l'unità di teleriscaldamento come un esperto di efficienza energetica e renderlo una scelta ovvia per l'alimentazione energetica da parte del cliente finale tramite:

  • Fornitura di servizi aggiuntivi, ad es. contratti di manutenzione e monitoraggio della sicurezza;
  • Fornitura di strumenti di supporto, ad es. Enspire e Heat Selector;
  • Fornitura di formazione e raccomandazioni a favore una modernizzazione del sistema secondario;
  • Fornitura di soluzioni per la modernizzazione e l'ottimizzazione del sistema.

Tali azioni supporteranno l'integrazione del lato primario e secondario e aumenteranno la soddisfazione dell'utente.

8. Attenzione a nuove aree commerciali

Una sfida nel teleriscaldamento è come affrontare la sempre maggiore concorrenza nel settore del teleriscaldamento, sviluppare nuove aree commerciali per garantire la redditività e non perdere il treno della digitalizzazione.

La nostra soluzione

La soluzione è quella di presentare l'unità di teleriscaldamento come un esperto di efficienza energetica e renderlo una scelta ovvia per l'alimentazione energetica da parte del cliente finale tramite:

  • Offerta di riduzione delle bollette e ottimizzazione della manutenzione;
  • Offerta di un pacchetto di soluzioni completo per il lato secondario, comprese le apparecchiature (Enspire, TRV, stazioni, ASV).

In questo modo, l'unità di teleriscaldamento può migliorare la competitività e aumentare la redditività utilizzando nuovi canali di vendita. Alla fine, l'unità di teleriscaldamento sarà aggiornata e redditizia.

Come possiamo aiutarti

Offerta di prodotti per le applicazioni di teleriscaldamento e teleraffrescamento in reti ed edifici

Consulenza e dedizione verso il cliente

Innovazione, ottimizzazione tecnica e prestazioni

Sicurezza e affidabilità nella cooperazione

Diffusione globale ma con una forte presenza e conoscenza locale

Un partner esperto per il funzionamento ottimale dell'impianto e della rete che offre un servizio perfetto ai tuoi clienti

Infografica sul teleriscaldamento

Maggiori risorse sul teleriscaldamento

Casi di studio

  • Il leader mondiale nel biogas riduce le emissioni di CO2 di 50.000 tonnellate l'anno
    Il leader mondiale nel biogas riduce le emissioni di CO2 di 50.000 tonnellate l'anno

    Generando energia elettrica e calore da biogas invece che da combustibili fossili, MEC-BioGas riduce le proprie emissioni di CO2 di 50.000 tpa. I convertitori di frequenza VLT® di Danfoss garantiscono tempi di attività ottimali nelle operazioni 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Applicazioni correlate

  • Rete di distribuzione

    Risparmia energia, tempo e denaro nelle reti di teleriscaldamento grazie alle competenze Danfoss, alle sue sottostazioni all'avanguardia, agli scambiatori di calore ed ai componenti di controllo.

  • Teleriscaldamento e teleraffrescamento per gli edifici

    Grazie alle competenze Danfoss in fatto di sottostazioni avanzate, scambiatori di calore e componenti di controllo, potrai risparmiare energia, tempo e denaro nelle infrastrutture di teleriscaldamento.

Strumenti e app

Video