Il leader mondiale nel biogas riduce le emissioni di CO2 di 50.000 tonnellate l'anno

lunedì 11 febbraio 2019

DANIMARCA: leader mondiale nella produzione di energia ecologica e sostenibile, MEC-BioGas lavora più di 830.000 tonnellate di biomassa l'anno. Generando energia elettrica e calore da biogas invece che da combustibili fossili, riduce le proprie emissioni di CO2 di 50.000 tpa. I convertitori di frequenza VLT® di Danfoss garantiscono tempi di attività ottimali nelle operazioni 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Calore ed energia pulita alimentata da fattorie e caseifici

La biomassa è costituita principalmente da liquami provenienti da agricoltori locali, fanghi di depurazione e prodotti residui delle latterie locali. Le molte migliaia di tonnellate di biomassa creano la base per una produzione annua di 21,5 milioni di metri cubi di biogas.

Il biogas finito viene trasportato nelle città vicine tramite un gasdotto sotterraneo o bruciato in grandi motori a gas che producono 1,8 MW di calore costante utilizzato per il teleriscaldamento nelle vicinanze e 1,5 MW di energia elettrica che viene immessa nel sistema di distribuzione.

Oltre a produrre energia ecologica e sostenibile, l'impianto aiuta anche l'agricoltura locale a ridurre lo scarico di sostanze nutritive nei corsi d'acqua e nei fiordi della regione.

Pompe, soffianti, decantatori e nastri trasportatori a controllo centrale

Circa 150 convertitori di frequenza VLT® AQUA Drive azionano pompe, soffianti, decantatori e nastri trasportatori in tutto l'impianto, tramite un sistema di controllo centrale.

Ogni convertitore di frequenza è dotato di comunicazione PROFIBUS per il controllo di tutto, dai trasportatori a coclea alle pompe, soffianti e decantatori. I convertitori di frequenza hanno una potenza da 0,75 kW a 90 kW.

Controllo di processo critico

I numerosi VSD VLT® AQUA Drive e VLT® AutomationDrive offrono all'impianto una soluzione ad alta efficienza energetica e la possibilità di controllo e monitoraggio centralizzato dei numerosi processi critici, tutti controllati da un sistema SCADA nella sala di controllo.

Non sono necessari filtri, nonostante i lunghi cavi del motore

Poiché l'impianto è fisicamente grande e richiede molto spazio, era fondamentale che i convertitori di frequenza potessero essere posizionati centralmente con cavi motore lunghi fino a 120 metri. Ciò è stato possibile con i convertitori di frequenza VLT® di Danfoss, che integrano di serie fino a 150 metri di cavi motore schermati senza filtri aggiuntivi.

Martin Lorentzen, elettricista della MEC-BioGas, spiega: “I convertitori di frequenza Danfoss VLT® sono stati scelti perché affidabili, facili da usare e intuitivi”.

Protezione contro i tempi di inattività

Con la produzione in funzione 24 ore su 24, è essenziale evitare ritardi. Per ottimizzare i tempi di attività, MEC-BioGas ha stipulato un contratto di assistenza DrivePro® con Danfoss Drives.

Il contratto di assistenza garantisce che MEC-BioGas riceva un supporto proattivo e un tecnico di assistenza in

loco entro cinque ore in caso di guasto. Inoltre, hanno un solo punto di contatto presso Danfoss Drives, il che semplifica le richieste di supporto. Grazie a questo contratto di assistenza, hanno anche ricevuto suggerimenti e trucchi per la programmazione e l'ottimizzazione dei convertitori di frequenza, il che contribuisce a garantire di trarre il massimo beneficio dalla loro installazione.

“Con un contratto di assistenza DrivePro® siamo certi che i nostri convertitori di frequenza VLT® funzionano sempre come dovrebbero. In questo modo, i nostri processi critici sono sicuri ed evitiamo guasti non pianificati”, spiega Martin Lorentzen.

Migliorare il tempo di attività

Ottimizza le prestazioni del tuo sistema durante tutto il ciclo di vita dei convertitori di frequenza