Tipi di bilanciamento idronico: bilanciamento automatico

Tipi di bilanciamento idronico: bilanciamento automatico  

Il bilanciamento automatico può essere utilizzato in aggiunta o in alternativa al bilanciamento statico o dinamico. Le soluzioni di autobilanciamento utilizzano il controllo digitale intelligente del sistema per implementare idealmente il bilanciamento idronico completo senza complessi precalcoli. La soluzione di Danfoss è adatta per sistemi con un massimo di 20 radiatori o circuiti di riscaldamento, ovvero principalmente per case unifamiliari e bifamiliari.

In senso stretto, il bilanciamento automatico non è affatto una variante di bilanciamento indipendente, ma piuttosto un'aggiunta o un'implementazione alternativa del bilanciamento statico e dinamico. Le portate di massa vengono continuamente calcolate e regolate – come indica il nome – tramite un sistema automatico (o più precisamente: tramite un sistema elettronico di controllo intelligente). Ciò adegua la distribuzione delle portate d'acqua in tutto il sistema di riscaldamento a radiatori, assicurando che la giusta quantità d'acqua sia sempre disponibile al momento giusto e nel posto giusto

La variabile di controllo centrale del bilanciamento automatico è la temperatura ambiente. Il sistema di regolazione intelligente rileva le portate di massa a cui viene raggiunta la temperatura ambiente prevista e regola di conseguenza la portata. Nelle abitazioni unifamiliari, dove le pressioni differenziali sono molto basse, questo è sufficiente per garantire un impianto di riscaldamento perfettamente funzionante. Negli edifici più grandi, l'automazione è combinata con il controllo della pressione differenziale. Il controllo basato sulla temperatura ottimizza anche il funzionamento delle valvole indipendenti dalla pressione e consente una regolazione ottimale della portata di massa in casi di carico totale e parziale. 

Bilanciamento radiatori

Gli installatori solitamente non amano fare calcoli che richiedono molto tempo, e che spesso danno risultati imprecisi solo a causa di parametri sconosciuti: il bilanciamento automatico non necessita di questi calcoli preliminari e quindi consente un bilanciamento idronico idoneo anche in sistemi preesistenti sprovvisti di documentazione.

Il più grande vantaggio: l'automazione non calcola i flussi di massa solo una volta, ma in modo costante, facendo sì che le impostazioni vengano regolarmente riadattate per via dell'apprendimento adattivo. Grazie al controllo basato sulla temperatura, si possono considerare parametri operativi anche molto fluttuanti e dinamiche del sistema imprevedibili. La facile messa in servizio consente inoltre un rapido risparmio di tempo e una semplice ristrutturazione del sistema di riscaldamento.

 

Le soluzioni di bilanciamento automatico ad elevato rendimento includono i sistemi di riscaldamento intelligente certificati TÜV per radiatori: Danfoss EcoTM o Danfoss AllyTM,  mentre per riscaldamento radiante idronico consigliamo la soluzione Danfoss IconTM

Prodotti correlati

Scopri di più su altri tipi di riscaldamento idronico

;