La nave più grande del mondo si affida ai drives VACON® per sistemi di sollevamento in complessi progetti offshore

mercoledì 7 ottobre 2020
Offshore vessel

In molte zone del pianeta numerose piattaforme di estrazione installate per sfruttare i giacimenti di gas e petrolio hanno terminato, o stanno per terminare, la loro vita operativa.
Un caso tipico è l’area del Mare del Nord, dove la maggior parte delle piattaforme offshore fisse, realizzate nel corso degli anni ’70 e ’80 non sono più attive.
Per salvaguardare l’ambiente marino, la maggior parte di esse andrà rimossa e smantellata. Un’operazione ingegneristica tutt’altro che semplice.

Velocizzare la rimozione per abbattere i costi di smantellamento
Il metodo tradizionale per lo smantellamento di una struttura offshore è quello di smontarne sequenzialmente i moduli che la compongono, allestendo un cantiere marino in loco.
Si tratta di un processo lungo, rischioso e reso particolarmente costoso della necessità di operare in un ambiente difficile e poco prevedibile.
Con questa implementazione, è stata introdotta una soluzione alternativa, all’avanguardia, che permette di velocizzare notevolmente le operazioni di rimozione da svolgere in mare.
Invece di allestire un cantiere in mare aperto, l’idea è di trasferire la maggior parte delle operazioni di smantellamento in un cantiere navale a terra, ottenendo notevoli benefici in termini di tempi, costi e compatibilità ambientale.

La nave è in grado di tagliare, sollevare e trasportare un’intera struttura emersa di una piattaforma (il cosiddetto “Topside”) fino a 48.000 tonnellate.

Danfoss Drives nel settore navale e offshore

  • Convertitori di frequenza per argani e gru per cantieri navali

    Con l'azionamento di argani e gru su un motore elettrico è possibile ottenere risparmi energetici, funzionamento a bassa rumorosità e nessun rischio di surriscaldamento o perdite di olio idraulico.

  • Convertitori di frequenza per compressori di refrigerazione nel settore navale
    Convertitori di frequenza per compressori di refrigerazione nel settore navale

    Il controllo a velocità variabile dei compressori a vite, a pistoni e scroll consente di ottenere una riduzione del 15% del consumo energetico e un COP più elevato per i carichi parziali.

  • Convertitori di frequenza per la conversione e la generazione di energia destinata al settore navale
    Convertitori di frequenza per la conversione e la generazione di energia destinata al settore navale

    Approfitta dell'esperienza di Danfoss per ottimizzare le soluzioni di immagazzinamento dell'energia a bordo delle navi e di alimentazione elettrica a terra per porti più silenziosi e puliti.

  • Convertitori di frequenza per la perforazione offshore
    Convertitori di frequenza per la perforazione offshore

    Il controllo pompa a frequenza variabile consente di ottimizzare la produttività nonostante le condizioni del pozzo mutevoli nel tempo, riducendo al contempo i costi.

  • Convertitori di frequenza per pompe e separatori per il settore navale
    Convertitori di frequenza per pompe e separatori per il settore navale

    Per un funzionamento affidabile, emissioni ridotte e lunga durata di pompe e separatori per il settore navale, attingi al know-how ingegneristico di Danfoss.

  • Convertitori di frequenza per propulsione e propulsori per il settore navale

    Per un funzionamento più efficiente e una maggiore libertà di progettazione navale, prendi in considerazione una propulsione elettrica principale con ingegneria Danfoss.