Case story: Tunnel "La Sarenne" - Il massimo della potenza per l'escavazione di gallerie in salita

giovedì 16 giugno 2022
TBM - Cogeis

La transizione energetica impone di sfruttare al meglio le risorse naturali di ogni territorio, senza per questo doverlo stravolgere. È la filosofia adottata per realizzare un importante progetto di generazione idroelettrica commissionato da Compagnie Nationale du Rhône (CNR), che ha ottenuto la concessione di sfruttamento delle acque del torrente La Sarenne, nel comprensorio dell’Alpe d’Huez.

Si tratta di un progetto innovativo anche per la sua capacità di integrarsi perfettamente nel territorio, grazie a impianti quasi integralmente in sotterraneo, ma che per essere realizzato richiede l’adozione di tecniche di costruzione all’avanguardia, capaci di superare le sfide poste dal lavorare nel difficile ambiente alpino e senza interferire con le attività di una regione a vocazione turistica.