Prossima fermata Copenaghen

mercoledì 17 luglio 2019

"Cityringen" è l'imponente opera che quest'anno porterà una nuova linea metropolitana nella capitale danese, completamente automatizzata.
La grande sfida? Gli spazi ridotti, resi agibili grazie ai super compatti VLT® HVAC Drive FC 102, inverter con funzionalità specifiche per il settore HVAC.

Performance ed efficienza in sinergia

L’infrastruttura è stata nominata “Cityringen” per via della configurazione ad anello del percorso che si disloca nel centro stesso della città, e rappresenta una sfida tecnica per complessità e importanza.
Un progetto complesso, il cui sviluppo deve far fronte a criticità dettate non solo dalla elevata densità di popolazione e abitativa, quindi con problematiche di tipo logistico-operativo legate alle opere civili ecc., ma anche in relazione allo spazio previsto per le installazioni nelle stazioni.

Un progetto importante– spiega Andrea Valente, Tunnel & Metro Ventilation Engineer – reso possibile grazie alla capacità della nostra azienda di riuscire a ingegnerizzare, realizzare e assemblare, grazie anche ai propri partner commerciali, tutte le componenti in gioco sotto un unico brand. Ovvero tutti i ventilatori principali, le serrande per l’intercettazione dell’aria all’interno dei canali, i silenziatori, i quadri elettrici per il comando dei ventilatori d’emergenza, oltre ad altri quadri pneumatici per l’attivazione degli attuatori delle serrande, il tutto capace di interfacciarsi con il sistema di supervisione Scada che, da remoto, permetterà la completa gestione e controllo anche di questa parte dell’impianto.”

Cityringen Copenhagen: spazi ridotti resi agibili

I 2 ventilatori assiali reversibili modello AXR 2000-12, certificati per funzionamento in caso d’incendio a 250°C per 2 ore, e dotati di motori elettrici trifase da 250kW.