Unità condensatrici A2L-ready multirefrigerante per installazioni a GWP ultra-basso

mercoledì 12 maggio 2021

Il lancio delle nuove unità condensatrici Optyma™ e compressori MTZ/NTZ, a seguito della riqualifica di valvole e componenti di linea nel 2020, significa che Danfoss dispone del più ampio portafoglio di soluzioni di refrigerazione A2L-ready compatibili con refrigeranti R1234yf, R454C, e R455A.

A causa dei requisiti sempre più stringenti per ridurre il livello di Global Warming Potential (GWP) nei sistemi di refrigerazione, i professionisti del freddo hanno l'opportunità di cominciare subito la transizione green passando a refrigeranti  A2L con livello di GWP sotto 150.

Dato che ogni cambiamento richiede tempo, Danfoss ti guiderà attraverso la transizione dei refrigeranti tenendosi al passo con i crescenti requisiti e fornendo prodotti compatibili con A2L e sicuri da installare.

La transizione verso i refrigeranti a bassissimo GWP è solo all'orizzonte, con la prossima fase di eliminazione graduale degli HFC ad alto GWP alla fine del 2021 con una riduzione del 55% rispetto al 2015.

I refrigeranti A2L offrono ai professionisti del freddo un'opzione conveniente che mantiene un design del sistema convenzionale riducendo al minimo il livello di GWP. In pratica, un refrigerante come R1234yf offre una riduzione del 99% del GWP rispetto al refrigerante A1 R134a, ottenendo questo risultato senza alcuna complessità aggiuntiva.

La nostra vasta gamma di unitù condensatrici, compressori e componenti A2L-ready garantisce che siamo pronti alla transizione green quando lo sarai tu. 

Il nuovo Slim Pack Danfoss Optyma™ Slim Pack e le nuove unità condensatrici Optyma™ Plus multi-refrigerante hanno un design ha prova di futuro compatibile sia con refrigeranti A1 sia  A2L: tutto in una singola unità. Si tratta delle stesse unità refrigeranti altamente funzionali conosciute sul mercato, progettate per operare con refrigeranti A2L in sicurezza e senza complessità:

“I refrigeranti A2L sono soluzioni ecosostenibili che soddisfano le restrizioni sempre più rigide, senza necessitare test di sicurezza e design specifici grazie alla loro lieve infiammabilità. Le nuove unità condensatrici Optyma™ sono state testate a prova di esplosione in laboratori indipendenti e progettate con precauzioni di mitigazione dei rischi, quali ad esempio scatole elettriche sigillate, fori e feritoie per assicurare la diluizione del refrigerante, per garantire agli installatori di operare con la massima tranquillità” afferma Rogerio Salhab Federici, Head of System Solutions di Danfoss Climate Solutions.

Caratterizzate da un elevato rapporto prestazioni energetiche, le nuove unità condensatrici Optyma™ consentono di ottenere una maggiore efficienza energetica riducendo i consumi e le emissioni indirette. Questa potente combinazione si traduce in una soluzione economicamente conveniente disponibile subito, supportata dal nostro portafoglio completo di componenti pronti per A2L.

A completamento delle nuove unità condensatrici, i compressori commerciali e per piccole applicazioni commerciali sono A2L-ready. I noti compressori alternativi MTZ e NTZ per applicazioni a media e bassa temperatura, sono ora abilitati all'utilizzo di refrigeranti R454C e R455A e vengono proposti in un setup a multi-refrigerante.

Inoltre, la versione scroll sarà A2L-ready entro il Q3 2021, offrendo una gamma completa di soluzioni compatibili con refrigeranti a GWP ultra-basso.

Offriamo corsi tenuti da partner ufficiali, strumenti utili come Coolselector2® e Ref Tools, impegnandoci ad aiutarti a passare ai refrigeranti A2L rispettando i tuoi tempi.