Sottostazioni

  • Panoramica
  • Gamma dei prodotti
  • Strumenti e app
  • Domande frequenti

Le sottostazioni Danfoss di grandi dimensioni sono adatte a qualsiasi impianto domestico di riscaldamento, raffrescamento e produzione di acqua calda sanitaria e assicurano un elevato grado di comfort e prestazioni operative. Tutti gli impianti possono essere personalizzati in base alle specifiche esigenze grazie alla vasta offerta di componenti raccomandati, così da ottenere sempre il massimo vantaggio.

Ottimizzare i risultati scegliendo la sottostazione di teleriscaldamento più adatta alle proprie esigenze

A prescindere dal tipo di sottostazione di riscaldamento o raffrescamento richiesta, nella gamma completa Danfoss troverai tutti i componenti necessari.

Ogni edificio ha le sue specifiche esigenze in termini di riscaldamento, ogni operatore di teleriscaldamento ha specifici requisiti in merito alle tecniche di collegamento e ogni residente ha preferenze personali di riscaldamento. Tali criteri influenzano la scelta delle stazioni di distribuzione del calore negli edifici e nei piccoli centri, così come nelle reti di teleriscaldamento medio-grandi.

La dimensione di una stazione è determinata dal fabbisogno di calore dell'appartamento o dell'edificio in cui verrà installata. La temperatura e la pressione dell'alimentazione primaria determinano il funzionamento diretto o indiretto della stazione.

Molte reti di teleriscaldamento richiedono inoltre particolari condizioni per le tecniche di collegamento, che esigono componenti di controllo specifici. Infine, l'attrezzatura necessaria viene selezionata in base al numero e al tipo di circuiti di riscaldamento e alla struttura e funzione dei sistemi di erogazione dell'acqua sanitaria domestica.

Danfoss mette a disposizione una gamma completa di sottostazioni e satelliti d'utenza per capacità da 15 kW fino a oltre 4 MW, per modalità operativa diretta o indiretta con uno o più circuiti di riscaldamento, con mandata di acqua calda sanitaria sul lato primario o secondario, serbatoi di accumulo o sistemi anti-legionella.

Le sottostazioni sono realizzate come soluzioni personalizzate predefinite o preordinate. Danfoss ha maturato una significativa esperienza nella gestione di progetti di riscaldamento e teleriscaldamento di ogni dimensione. Contattaci, e i nostri team di tecnici esperti e altamente qualificati ti aiuteranno a selezionare la sottostazione che meglio risponde alle tue esigenze in termini di componenti e dimensioni.

Caratteristiche e vantaggi

Una gamma completa di sottostazioni offerte da un unico fornitore

I componenti integrati garantiscono un funzionamento sicuro, una maggiore durata e la riduzione dei costi complessivi

Tutti i vantaggi del trasferimento ottimizzato del calore e del controllo delle prestazioni degli impianti

DSE Flex: per risparmiare spazio e semplificare l'installazione

Presentazione e informazioni relative a DSE Flex, la sottostazione in grado di facilitare il tuo lavoro.

Gamma dei prodotti

  • Impianti di riscaldamento diretto- Danfoss
    Impianti di riscaldamento diretto

    I sistemi di riscaldamento con sottostazioni direttamente collegate sono utilizzati per la produzione e la distribuzione di acqua calda sanitaria (ACS) con una fonte di calore centrale.

  • Impianti di riscaldamento indiretto- Danfoss
    Impianti di riscaldamento indiretto

    Gli impianti di riscaldamento con sottostazioni collegate in modo indiretto vengono utilizzati nelle reti con temperatura di mandata da bassa a media e in edifici con requisiti di portata da bassi a medi.

  • Impianti indiretti modulari o con caratteristiche specifiche per sito- Danfoss
    Impianti indiretti modulari o con caratteristiche specifiche per sito

    Le sottostazioni indirette modulari o con caratteristiche specifiche per sito sono adatte a tutte le reti e agli edifici con esigenze di portata da media ad alta.

Strumenti e app

Domande frequenti

Informazioni generali

  • All'interno di questi documenti si trovano i dati tecnici della stazione (ad esempio elenco dei componenti, diagramma di flusso, dati principali, calcoli per lo scambiatore di calore)
  • Note per la sicurezza
  • Note per la messa in servizio
  • Requisiti di servizio
  • Informazioni sul trasporto e la movimentazione
  • Certificazioni
  • Contatti

La garanzia è reperibile nel contratto di vendita (vedere la conferma dell'ordine) e/o nel listino prezzi ufficiale.

Il marchio indica che la sottostazione soddisfa tutti i requisiti per i beni venduti sul mercato europeo in conformità alle norme e direttive UE.

Sì. Contattare l'ufficio vendite locale di Danfoss per richiederne una copia.

Contattare il reparto di gestione degli ordini locale o il responsabile vendite Danfoss locale.

Dichiarazione di conformità alle linee guida PED/MD.

Danfoss offre una gamma limitata di prodotti standard comuni a seconda della richiesta. Contattare l'ufficio vendite locale di Danfoss per ulteriori informazioni.

Sì, Danfoss mette a disposizione dei propri clienti uno strumento per la scelta delle sottostazioni denominato Heat Selector.

Contattare l'ufficio vendite locale Danfoss per richiedere assistenza con il dimensionamento della sottostazione.

Caratteristiche tecniche

Circa 10 MW aggiunti dal programma di temperatura; la dimensione massima è DN 400.

Consultare le schede tecniche disponibili per i tipi di sottostazione DSA, DSP e per tutti i prodotti ACS. Contattare l'ufficio vendite locale di Danfoss per informazioni sui tipi di sottostazione DSE, DSS e DSM e per chiedere stime e preventivi. Se l'ordine è già in corso, su richiesta verranno inviati i relativi disegni.

Danfoss offre una gamma completa di sottostazioni DHC. Sono disponibili 5 piattaforme di base, che possono essere modificate per soddisfare le esigenze e i requisiti dei clienti:

  • Sottostazione Danfoss DSA - sottostazione compatta avanzata
  • Sottostazione Danfoss DSP - unità di trasferimento di calore compatta, pre-ingegnerizzata e prefabbricata
  • Sottostazione Danfoss DSE - personalizzata per soddisfare le esigenze e i requisiti più comuni dei clienti, con configurazione basata sulle raccomandazioni Danfoss
  • Sottostazione Danfoss DSS - personalizzata per soddisfare le esigenze e i requisiti più comuni dei clienti, con configurazione basata sulle raccomandazioni Danfoss; il combustibile primario è il vapore saturo
  • Sottostazione Danfoss DSM - personalizzata direttamente per soddisfare le esigenze e i requisiti più comuni dei clienti, con configurazione basata sulle raccomandazioni Danfoss.

Acqua di circolazione, acqua potabile, glicole etilenico e vapore saturo.

Sì, a condizione che sia stata ordinata una delle sottostazioni standard con dimensioni fisse (vedere la scheda tecnica per i prodotti DSA, DSP e ACS).

Per domande o maggiori informazioni sulle sottostazioni di tipo DSE, DSS e DSM, contattare l'ufficio vendite locale Danfoss.

La struttura più idonea dipende dalla capacità, dalla dimensione e dal peso. Ad esempio, per le sottostazioni sospese a parete sussistono dei limiti in termini di dimensioni e grandezza. Si consiglia lo studio dei diversi tipi di sottostazioni DSA per ulteriori informazioni sulle soluzioni standard fornite da Danfoss.

Sì, è possibile, ma non è la soluzione raccomandata.

Danfoss offre tubi coibentati con schiuma morbida PU e armadi per impianti di teleriscaldamento in schiuma dura PU.

Per i satelliti DSA standard è disponibile un coperchio isolante in PPE.

Le pompe più comuni sono quelle prodotte da GRUNDFOS, WILO e KOLMEKS. In casi particolari è possibile utilizzare pompe di altri fornitori. Per ulteriori informazioni, contattare l'ufficio vendite Danfoss locale.

Consultare la scheda tecnica o contattare l'ufficio vendite Danfoss locale.