Chiavette applicazione

  • Panoramica
  • Strumenti e app
  • Domande frequenti
  • Video

I regolatori elettronici per il riscaldamento ECL Comfort si avvalgono di una gamma completa di Chiavette applicazione ECL. Ciascuna chiavetta è programmata con i parametri specifici di una particolare applicazione di teleriscaldamento o di teleraffrescamento.

L'ingegnosa Chiavetta applicazione ECL agevola al massimo l'installazione e la configurazione dell'applicazione nel regolatore ECL, il tutto senza dover ricorrere a una programmazione avanzata.

I dati programmati in ciascuna Chiavetta applicazione ECL incorporano competenze dedicate e applicate provenienti da esperienze maturate a livello globale in varie applicazioni. Questa rappresenta la migliore garanzia di prestazioni ottimali del sistema.

Le numerose e diverse Chiavette applicazione per i regolatori elettronici ECL Comfort 210 e 310 rendono facile e veloce il controllo del vostro impianto di riscaldamento e consentono di ottenere risparmi energetici grazie alla maggiore efficienza. Le Chiavette applicazione "A2xx" possono essere utilizzate con entrambi i regolatori ECL 210 e 310. Le Chiavette applicazione "A3xx" possono essere utilizzate solo con il regolatore ECL 310.

Caratteristiche e vantaggi

Numerose e diverse Chiavette applicazione

I dati programmati incorporano competenze provenienti da esperienze maturate a livello globale

Maggiore facilità di installazione e configurazione dell'impianto di riscaldamento nel regolatore ECL.

Strumenti e app

Strumenti software

Domande frequenti

La A368 ha nuovi sottotipi. Cosa c’è di nuovo?

La Chiavetta applicazione A368 era stata inizialmente realizzata con A368.1, A368.2, A368.3 e A368.4.

A gennaio 2014 la Chiavetta applicazione A368 conteneva due sottotipi extra, A368.5 e A368.6.

Principali voci di A368.5:
F1 è un flussometro per misurare il volume dell'acqua di ricarica. Gli impulsi del flussometro vengono applicati all'ingresso degli impulsi del modulo ECA 32.

S11 è il monitoraggio della temperatura del riscaldamento, ritorno secondario.

S13 è il monitoraggio della temperatura della circolazione di acqua calda sanitaria (ACS), ritorno.

Principali voci di A368.6

S2 è il monitoraggio della temperatura del riscaldamento, ritorno secondario.

S8 è il monitoraggio della temperatura della circolazione di ACS, ritorno.

Una pompa circolazione ACS (P1).

La Guida al montaggio è stata aggiornata.

La Guida all'installazione in inglese è stata aggiornata.

A247 ha un nuovo sottotipo. Cosa c’è di nuovo?

A247 era stata inizialmente realizzata con A247.1, A247.2, A347.1 e A347.2.
A partire da gennaio 2014 la Chiavetta applicazione A247 conteneva un sottotipo extra, A247.3.

Principali differenze rispetto ad A247.1:
Nessun allarme
S7 è la temperatura di carica di ACS. Sensore
S4 è la temperatura di riscaldamento di ACS. Sensore
P2 è la pompa di circolazione del circuito primario ACS
P4 è la pompa di carica di ACS

La Guida al montaggio è stata aggiornata.
La Guida all'installazione non è stata ancora aggiornata.

Video