Estensioni funzionali VLT®

Le estensioni funzionali incrementano la flessibilità dei convertitori di frequenza, aumentando gli I/O e mettendo a disposizione interfacce dedicate per un'ampia gamma di dispositivi.

Scarica la gamma di opzioni (in inglese)

VLT® General Purpose I/O MCB 101
  • Offre ingressi e uscite di controllo aggiuntivi
  • tre ingressi digitali 0-24 V: logica “0” < 5 V; logica “1” > 10 V
  • due ingressi analogici 0-10 V: risoluzione 10 bit più segnale
  • 2 uscite digitali NPN/PNP push pull
  • 1 uscita analogica 0/4-20 mA
  • Connettore a molla
VLT® Encoder Input MCB 102
  • Offre la possibilità di collegare vari tipi di encoder incrementali e assoluti. L'encoder collegato può essere usato per un controllo di velocità ad anello chiuso nonché per il controllo motore a flusso ad anello chiuso
  • Vengono supportati i seguenti tipi di encoder:
    • 5V TTL (RS 422)
    • 1VPP SinCos;
    • SSI
    • Hiperface
    • EnDat.
VLT® Resolver Input MCB 103
  • Questa opzione consente il collegamento di un resolver per fornire una retroazione di velocità dal motore
  • Tensione primaria......2-8 Vrms
  • Frequenza primaria......2,0-15 kHz
  • Corrente primaria max.......50 mA rms
  • Tensione di ingresso secondaria......4 Vrms
  • Connettore a molla
VLT® Relay Card MCB 105
  • Consente di estendere le funzioni relè con tre uscite a relè supplementari.
  • Sequenza di commutazione max. a carico nominale/minimo.......6 min–1/20 sec-1
  • Protegge la connessione del cavo di comando
  • Connessione del filo di controllo caricata a molla
  • Carico sui morsetti max.:
    • Carico resistivo CA-1......240 V CA 2 A
    • Carico induttivo CA-15 @ cos phi 0,4......240 V CA 0,2 A
    • Carico resistivo CC-1......24 V CC 1 A
    • Carico induttivo CC-13 @ cos phi 0,4......24 V CC 0,1 A
  • Carico sui morsetti min.:
    • CC 5 V......10 mA
VLT® 24 V DC Supply MCB 107
  • Consente di collegare una fonte di alimentazione CC esterna per mantenere sotto tensione la sezione di controllo e qualunque altra opzione installata in caso di interruzione elettrica
  • Consente il pieno funzionamento dell’LCP (compresa l’impostazione parametri) e di tutte le opzioni installate senza collegamento alla rete
  • Intervallo di tensione di ingresso......24 V CC +/- 15% (max. 37 V per 10 sec.)
  • Max. corrente di ingresso......2,2 A
  • Lunghezza massima del cavo......75 m
  • Capacità di ingresso carico......<10 µF
  • Ritardo all'accensione......< 0,6 s
VLT® Safe PLC I/O MCB 108
  • VLT® AutomationDrive FC 302 offre un ingresso di sicurezza basato su un ingresso unipolare a 24 V CC
  • Per la maggior parte delle applicazioni questo ingresso consente all'utente di implementare la sicurezza in modo conveniente. Per applicazioni che operano con prodotti più avanzati come PLC di sicurezza e barriere fotoelettriche di sicurezza, l'interfaccia Safe PLC permette di connettere un collegamento di sicurezza a due fili
  • L'interfaccia Safe PLC permette di interrompere la linea sul collegamento positivo o negativo senza interferire con il segnale di presenza di Safe PLC
VLT® Analog I/O MCB 109
  • Questa opzione di ingresso/uscita analogica si installa facilmente nel convertitore di frequenza per ottenere funzioni e controlli avanzati utilizzando gli I/O aggiuntivi
  • Aggiorna il convertitore di frequenza con una batteria di backup per l'orologio integrato nel convertitore di frequenza, che solitamente ha una durata di 10 anni, in funzione dell'ambiente. Questo permette un utilizzo stabile di tutte le funzioni del convertitore di frequenza legate alla funzione orologio, come le azioni temporizzate
  • Tre ingressi analogici, ciascuno configurabile come ingresso di tensione e di temperatura
  • Collegamento dei segnali analogici 0–10 V nonché degli ingressi di temperatura PT1000 e NI1000
  • Tre uscite analogiche, ciascuna configurabile come uscita a 0–10 V
VLT® PTC Thermistor Card MCB 112
  • Consente un miglior monitoraggio delle condizioni del motore rispetto alla funzione ETR integrata e al morsetto termistore
  • Protegge il motore dal surriscaldamento
  • Omologato ATEX per l'utilizzo con motori EX d ed EX e (EX e solo FC 302)
  • Utilizza la funzione di arresto di sicurezza, in conformità con SIL 2 della norma IEC 61508
VLT® Sensor Input MCB 114
  • Protegge il motore dal surriscaldamento monitorando la temperatura di cuscinetti e avvolgimenti nel motore
  • Tre ingressi auto-adattativi per collegamento a sensori PT100/PT1000 a 2 o 3 conduttori
  • Un ingresso analogico supplementare 4–20 mA
VLT® Real-time Clock MCB 117
  • Facilita l'analisi dei guasti grazie alla funzionalità avanzata di registrazione dei dati
  • Supporta funzioni di manutenzione preventiva e predittiva
  • Aggiunge timbri con data e ora agli eventi
  • È dotato di una batteria di backup
  • Facile da montare
VLT® Safety Option MCB 150 e MCB 151
  • Espande la funzione Safe Torque Off (STO), già integrata di serie nel VLT® AutomationDrive. La funzione arresto di sicurezza 1 (SS1) consente di effettuare un arresto controllato prima di rimuovere la coppia. La funzione Safely Limited Speed (SLS) può monitorare il superamento di un limite di velocità specificato
  • Queste funzioni possono essere utilizzate fino a PL d in conformità allo standard ISO 13849-1 e fino a SIL 2 in conformità alla norma IEC 61508
  • Estensione delle funzioni di sicurezza conformi agli standard
  • Sostituzione degli equipaggiamenti esterni di sicurezza
  • Riduzione ingombri esterni
  • 2 ingressi di sicurezza programmabili
  • 1 uscita di sicurezza (per T37)
  • Certificazione semplificata della macchina
  • Il convertitore di frequenza può essere alimentato in modo continuo
  • Copia LCP di sicurezza
  • Report dinamico della messa in funzione
  • Encoder TTL (MCB 150), funzionamento sensorless (MCB 151 con MCB 159) o encoder HTL (MCB 151) come retroazione di velocità
VLT® Safety Option MCB 152
  • Abilita l'attivazione di Safe Torque Off (STO) tramite il bus di campo PROFIsafe in combinazione con l'opzione bus di campo VLT® PROFINET MCA 120. Migliora la flessibilità collegando i dispositivi di sicurezza all'interno di un impianto
  • Le funzioni di sicurezza sono implementate secondo EN IEC 61800-5-2
  • Supporta la funzionalità PROFIsafe per attivare le funzioni di sicurezza integrate di VLT® AutomationDrive da un qualsiasi host PROFIsafe, fino al livello di integrità di sicurezza SIL 2 secondo le norme EN IEC 61508 ed EN IEC 62061, livello di prestazione PL d, categoria 3 in conformità a EN ISO 13849-1
  • Dispositivo PROFIsafe (in combinazione con MCA 120)
  • Sostituzione degli equipaggiamenti esterni di sicurezza
  • 2 ingressi di sicurezza programmabili
  • Copia LCP di sicurezza
  • Report dinamico della messa in funzione
VLT® Sensorless Safety MCB 159

VLT® Safety Option MCB 151 esteso con l'opzione VLT® Sensorless Safety MCB 159 offre funzioni di velocità sensorless sicure (SS1/SLS/SMS) per VLT® AutomationDrive FC 302.

Con l'opzione MCB 159 non è più necessario un sensore esterno per il controllo sicuro della velocità.
Seleziona VLT® Sensorless Safety MCB 159 come opzione C1 nel configuratore quando ordini un nuovo convertitore di frequenza.
MCB 159 non è disponibile per il retrofit.

MCB 159 è disponibile solo come estensione di MCB 151.

VLT® Extended Cascade Controller MCO 101
  • Facile da applicare
  • Potenzia il controllore in cascata integrato per gestire più pompe e avere un controllo più avanzato delle pompe in modalità master/follower
  • Fino a 6 pompe nel setup in cascata standard
  • Fino a 5 pompe nel setup master/follower
  • Per le specifiche tecniche, vedere VLT® Relay Option MCB 105
VLT® Extended Relay Card MCB 113
  • Aggiunge ingressi/uscite per una maggiore flessibilità
  • Sette ingressi digitali
  • Due uscite analogiche
  • Quattro relè SPDT
  • Conforme alle normative NAMUR
  • Capacità di isolamento galvanico