Controllo avanzato del comfort con riscaldamento a pavimento realizzato per integrarsi in qualsiasi ambiente interno

mercoledì 30 maggio 2018

All'inizio del 2017 abbiamo presentato Danfoss Icon™, una serie di termostati ambiente innovativi da 230 volt per riscaldamento idronico a pavimento e altre applicazioni con attuatori. Ora siamo lieti di annunciare che la gamma di prodotti è stata notevolmente ampliata. Danfoss Icon™ offre una soluzione per tutte le esigenze di controllo del riscaldamento e del raffrescamento a pavimento.

Tre sistemi

L'ampia gamma di prodotti Danfoss Icon™ è suddivisa in tre sistemi:

  • 230 volt
  • 24 volt
  • wireless

ed è composta da diversi modelli e versioni di termostati ambiente, Master Controller e altri accessori.

La famiglia Danfoss Icon™ ora comprende anche sistemi altamente avanzati da 24 volt e wireless che condividono lo stesso Master Controller. Collegando il modulo radio opzionale al Master Controller, il sistema a 24 volt può essere trasformato in un sistema (completamente o parzialmente) wireless. Anche in un secondo tempo, ad es. come soluzione in caso di ristrutturazione. Sono disponibili diversi termostati ambiente da 24 volt e wireless. Di seguito, puoi leggere informazioni più dettagliate.

Termostati ambiente

La caratteristica principale del termostato ambiente Danfoss Icon™ è che è poco appariscente. È progettato per integrarsi perfettamente con qualsiasi arredo. Quando non è in uso, il display touch si spegne. Grazie allo sfondo neutro bianco, ha esattamente l'aspetto di un interruttore che si integra con qualsiasi placca interruttore esistente. La placca dei termostati da incasso può essere sostituita con una placca per interruttori compatibile di uno dei più noti produttori come Bush-Jaeger, Gira, Merten e Legrand. Pertanto, con Danfoss Icon™, gli utenti finali hanno a disposizione un'ampia gamma di placche e sono completamente liberi di adattare l'aspetto dei loro termostati ambiente a quello dei loro interruttori e delle loro prese.

Master Controller 230 volt

I Master Controller sono il centro nevralgico di tutti i sistemi di controllo del riscaldamento e del raffrescamento a pavimento. Per i sistemi a 230 volt si può scegliere tra il modello "Basic" e "Featured". Entrambi i Master Controller a 8 canali forniscono tutte le funzioni richieste, come il relè caldaia e il relè pompa. La versione "Featured", disponibile dall'autunno 2018, contiene anche l'ingresso assente globale e l'opzione di raffrescamento manuale.

Master Controller da 24 volt e moduli opzionali

I modelli da 24 volt di Master Controller a 10 o 15 canali sono progettati con un approccio modulare. Offrono funzioni avanzate come il bilanciamento automatico, la comunicazione via bus, il controllo di diversi corpi scaldanti nello stesso ambiente e test di messa in servizio approfonditi. Una volta dotati del modulo di espansione opzionale, offrono funzioni ancora più avanzate come il controllo del raffrescamento, le impostazioni predefinite dell'applicazione e la temperatura di mandata basata sulla domanda. I Master Controller  da 24 volt possono inoltre essere equipaggiati di modulo radio, che li trasforma in Master Controller wireless, e di un modulo app, che consente di accedere al sistema dai dispositivi mobili grazie all'app Danfoss Icon™.

Informazioni su Danfoss Icon™

  • Una piattaforma comune per il controllo delle applicazioni di riscaldamento e raffrescamento a pavimento
  • Tre versioni; 230 volt, 24 volt, wireless
  • I termostati ambiente dal moderno design danese hanno l'aspetto di un normale interruttore, integrandosi perfettamente con qualsiasi interno
  • Le placche dei termostati ambiente da incasso possono essere sostituite con placche interruttori compatibili
  • I Master Controller da 24 volt possono essere ampliati con moduli separati
  • Moduli opzionali disponibili; Modulo di espansione per maggiori funzionalità, Modulo radio per il funzionamento wireless e Modulo app per consentire l'accesso al sistema tramite dispositivi mobili
  • Caratteristiche uniche come il bilanciamento automatico, la temperatura di mandata basata sul fabbisogno, il controllo di diversi corpi scaldanti in un ambiente e i test di messa in servizio approfonditi.